QXMLEdit

Versione: 
0.9.8
Data rilascio: 
Venerdì, 22 Settembre, 2017

Autori/Autori del port:

Semplice editor di files XML. E' molto semplice ed è carente di alcune caratteristiche tipo il supporto namespaces, ma ha alcune peculiarità. Non è un editor testuale ma è basato su una serie di controlli che rendono impossibile generare errori di sintassi XML, come il posizionamento di un tag inopportuno o l'omissione di una chiusura. Questo vantaggio diventa sempre più importante con la crescita della dimensione del file XML. Programma sviluppato con il toolkit Qt.

Licenza:

Interfaccia:

Questo software è distribuito come pacchetto compresso, da scaricare e installare manualmente; se ci sono prerequisiti da soddisfare, andranno anch'essi scaricati e installati manualmente.

Installazione manuale

Disponibile sia in formato ZIP che WarpIN:

  • scaricare il pacchetto 7 ZIP in una cartella temporanea e scompattarlo nella cartella di destinazione;
  • il pacchetto WarpIN è autoinstallante.

Vedi sotto per il(i) link di download.

E' possibile installare i prerequisiti con rpm, eseguendo la stringa seguente in una finestra comandi:

yum install libc libcx libgcc1 libssp libstdc++6 libstdc++ libsupc++6 libsupc++ libgcc-fwd libqt4 libqt4-gui libqt4-webkit libqt4-sql-mysql libqt4-sql-psql zlib pthread
I link seguenti sono a programmi aggiuntivi, utili ma non indispensabili per il funzionamento:

Qui di seguito trovi i link di download per l'installazione manuale del software:

Ver. 0.9.8 (22/09/2017)
Ver. 0.9.7 (28/05/2017)
Ver. 0.9.6 (31/01/2017)
Ver. 0.4.8 (26/07/2010)
Scheda aggiornata l'ultima volta il: Ven, 06/10/2017 - 14:05

Aggiungi un commento

By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.